Cozze scoppiate

CozzeE’ un tipico cibo da strada palermitano. Se volete mangiare un ottimo piatto di cozze scoppiate in una cornice etnica, andate a Mondello o a Sferracavallo. E se volete un posto davvero spartano andate in via Messina Marine, alla fine del Foro Italico.

In passato le cozze venivano servite crude, condite solo con limone spremuto, ma poi, a causa delle epidemie di colera, si prese l’abitudine di cuocerle. E così nacquero le cozze scoppiate.

Devono essere ancora vive quando vengono cotte e quelle che restano chiuse non vanno consumate perchè probabilmente erano già morte prima di cuocerle.

La ricetta:

INGREDIENTI:
- cozze freschissime
- pepe
- limoni

PROCEDIMENTO:
Pulite bene le cozze con uno spazzolino e togliete il ciuffetto di peli.
Mettetele, ancora gocciolanti, in una pentola con una buona manciata di pepe, copritele e portatele sul fuoco e attendete che si aprino.
Per facilitarne l’apertura, di tanto in tanto scuotete la pentola o mescolatele delicatamente in modo che quelle di sopra scendano verso il basso.
Appena saranno tutte aperte, toglietele dal fuoco e servitele calde accompagnate da limoni tagliati a quarti che andranno spremuti sui molluschi al momento di mangiarli.
Meglio non mangiare quelle che restano chiuse, perchè è possibile che fossero già morte prima di essere cucinate.

Categorie: Antipasti e Finger food, Cibi da strada, Foto
Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,