Insalata di aringhe e arance

Oggi per caso ho trovato al supermercato una spendida aringa affumicata e non ho resistito. Adoro questo pesce! E questa ha delle carni davvero fantastiche e due sacche di uova che sono quasi quanto l’intero pesce.

Così ho deciso di fare una gustosissima insalata di aringa e arance e per dare croccantezza al piatto ho aggiunto del finocchio.

E’ un piatto di origini umili tipico delle borgate marinare siciliane dove le arance si trovavano ovunque e le aringhe erano a basso costo.

Si può servire come antipasto o come contorno.

Ingredienti per 4 persone

1 aringa affumicata
3-4 arance bionde
1 mazzetto di cipolline scalogne novelle
1 finocchio
Olio extravergine d’oliva
Pepe

Pulite l’aringa eliminando la testa e la coda, spellandola e sfilettandola. Tagliatela a pezzetti e se risulta troppo salata lasciatela a bagno per un po’ con del latte.
Pulite le cipollette e tagliatele a listarelle, pulite il finocchio e affettatelo sottilmente.
Con un coltellino affilatissimo pelate le arance a vivo e tagliatele in spicchi e poi in cubetti, conservando il succo che hanno fatto tagliandole.
Riunite tutti gli ingredienti in una ciotola, e conditeli con un’emulsione fatta con il succo delle arance, l’olio e il pepe.