Cipolline in agrodolce

Dolci cipolline caramellate, che delizia!
Sono semplicissime da fare, gustose e versatili.
Possono essere servite come antipasto, caldo o freddo, o come contorno. Provatele con l’arista alle mele o un arrosto di carne.
Si possono conservare in frigo per qualche giorno e quindi, potete prepararle in anticipo e scaldarle all’ultimo minuto o, se volete servirle fredde, basterà tirarle fuori dal frigo qualche ora prima.
La ricetta classica prevede l’uso di olio o burro, ma così sono davvero deliziose e senza dubbio più leggere.

La ricetta

Ingredienti per 4 persone

600 gr. di cipolline pulite e sbucciate
1/2 bicchiere di aceto
2 cucchiai di zucchero

Lavate bene le cipolline. Mettetele, ancora gocciolanti, in una casseruola insieme con l’aceto e lo zucchero.
Coprite e portate il tutto sul fuoco a fiamma molto bassa. Cuocete per 45-50 minuti circa, mescolando di tanto in tanto, quindi scoprite e continuate la cottura fino a rosolare le cipolline ma facendo attenzione a non farle sfaldare.